•   Assistenza telefonica dalle ore 12:00 alle ore 16:00
  •   Assistenza email Lun-Ven
  •   Assistenza chat 24/H

SPEDIZIONI GRATUITE

Per ordini superiori a 100 euro

Alimenti più ricchi di vitamina C

Alimenti più ricchi di vitamina C

VITAMINA C: SCOPRI GLI ALIMENTI PIU' RICCHI DI QUESTA IMPORTANTE VITAMINA.

A cosa serve la vitamina C, quanto assumerne e quali sono gli alimenti che ne contengono di più? Scopri cosa non far mancare mai nella tua tavola. 


VITAMINA C: BENEFICI

La vitamina C è un ottimo alleato della nostra salute.

Ecco tutti i benefici che questa apporta al nostro organismo:

·      Aiuta a mantenere il nostro sistema immunitario forte

·      Combatte lo stress

·      Migliora l’aspetto della nostra pelle

·      Migliora l’assorbimento di altre vitamine e minerali

·      Ci dà una vera e propria iniezione di energia

·      è un fortissimo antiossidante.

QUANTA VITAMINA C DOBBIAMO ASSUMERE?

Il quantitativo di vitamina C cambia in base al sesso, all’età e allo stato di salute.

Mediamente la dose consigliata giornaliera per un adulto è di circa 60mg

Per i bambini circa 45 mg

Mentre aumenta per le donne in gravidanza arrivando anche a 70,90 mg al giorno.

DOVE SI TROVA LA VITAMINA C? GLI ALIMENTI CHE NE CONTENGONO DI PIù

Dati i suoi innumerevoli benefici si comprende che assumere vitamina C quotidianamente è quasi indispensabile.

Ecco una lista di cibi che non devono mai mancare nella tua tavola nelle dosi consigliate giornaliere per un adulto.

Quindi assumere nelle dosi indicate i cibi sotto elencati, garantisce un apporto ottimale di vitamina C quotidiano.

Uva          50 gr

Peperoncini 40 gr

Ribes 50 gr

Peperoni rossi e gialli 80 gr

Broccoletti di rapa 90gr

Rucola 90gr

Kiwi 110gr

Cavoli di bruxelles 110 gr

Foglie di rapa 120 gr

Cavolfiore crudo 200 gr

Lattuga 200 gr

Spinaci 200 gr

Fragole 200 gr

Arance 200 gr

Limoni 200 gr

Cavolo cappuccio verde 200 gr

Radicchio verde 210 gr

Pomodoro 210 gr

Leggendo questa lista ti accorgerai che non sono le arance o i limoni, come comunemente si pensa il frutto che ne contiene di più, ma l'uva o il ribes o i kiwi. Consuma queste verdure e frutta ogni giorno nelle quantità indicata e noterai notevoli miglioramenti del tuo stato di salute.

ACCORGIMENTI PER PRESERVARE IL CONTENUTO DI VITAMINA C NEI CIBI

La vitamina C purtroppo è molto instabile e tende a volatilizzare molto velocemente. Per cui bisogna attuare alcuni accorgimenti necessari per preservare il contenuto di vitamina c negli alimenti.

1.     Se si fanno spremute di arance o di limoni, bere il contenuto immediatamente

2.     Quando si acquistano verdure che contengono alte dose di vitamina c è necessario consumarli freschi.Mediamente il contenuto di vitamina c tende a diminuire del 10% ogni giorno passato.

3.     Quando si lavano prolungatamente verdure e ortaggi, la cottura e il successivo riscaldamento riducono drasticamente la presenza di vitamina c. Per cui quando possibile è preferibile consumare verdure e ortaggi crudi.

4.     Cuocere le verdure in pochissima acqua, meglio se l’acqua di lavaggio e per pochissimi minuti. Si può pensare di cuocere la pasta nella stessa acqua.

5.     Il metodo di cottura migliore rimane la cottura a vapore che ne conserva quasi inalterate le proprietà degli alimenti e delle vitamine in essa contenute.

Se non riesci a mantenere un'alimentazione ottimale, puoi integrare la vitamina C anche attraverso specifici integratori.

Leggi anche I migliori integratori di Vitamina C

  

Dott.ssa Cristina Chiacchio Pubblicato da Dott.ssa Cristina Chiacchio


Farmacista, laureata presso l'Università degli studi di Napoli Federico II. 

Responsabile della gestione del sito E-commerce, del blog e dei canali social della farmacia.

Profilo Linkedin 

Copyright © 2015 Farmacia Soccavo - Via Cornelia Dei Gracchi, 37 - 80126 Napoli (NA)
Partita iva: 07669041217 - Web Agency

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image